spacer.png, 0 kB

         

             Image 

       ATTIVITÀ FISICA,
        SALUTE E BICI

        SCHEDE TECNICHE
        DIVULGATIVE FIAB

     Image

  IL BICICPLAN COMUNALE

      

  INTERSEZIONI CICLABILI

      

MODERAZIONE DEL TRAFFICO             ISOLE AMBIENTALI

       
    

  

          

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home
CicloEscursione - Dom 07.12.2014
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 04 December 2014

  Domenica 7 Dicembre 2014

  Pompei e Antiquarium di Boscoreale

Pompei (NA)

Villa di Boscoreale

Descrizione:  In occasione della prima domenica di dicembre visita agli Scavi di Pompei e all'Antiquarium  di Boscoreale. 

Programma: (Treno+Bici Salerno/Pompei) Appuntamento alle ore 8.55 alla stazione di Salerno. Partenza col treno reg.21308  delle ore 9:05. Arrivo a Pompei alle ore 9:48. Il programma prevede la visita agli Scavi e dopo il pranzo al sacco si pedala per raggiungere Boscoreale e il suo antiquarium. Rientro col treno reg.3445 delle 17:40 con arrivo a Salerno alle 18:25.

Distanza:   10 km  -  Difficoltà:  * (percorso breve e pianeggiante)

Capogita: Vittorio Minniti - tel. 348.3330519

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 6/12
  • Consigliate bici da strada o da trekking
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • L'ingresso agli scavi e alla villa è gratuito
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Thursday 22 January 2015 )
 
CicloEscursione - Dom 30.11.2014
Scritto da Carmine Lia   
Wednesday 26 November 2014

  Domenica 30 Novembre 2014

  I Percorsi del BENessere

Vietri sul Mare (SA)

Percorsi del Benessere

Descrizione:  "I Percorsi del BENessere" - III^ edizione, a cura dall'Assessorato all'Ambiente del Comune di Vietri sul Mare. Una manifestazione dedicata alla promozione e valorizzazione del patrimonio paesaggistico ed ambientale del territorio vietrese. 

Programma: Appuntamento alle ore 8.30 a Piazza Amendola – Vietri sul Mare (SA)
Partenza da Vietri sul Mare ore 08,30 Piazza Amendola. Il percorso interesserà le frazioni alte del comune: Benincasa, Dragonea fino ad arrivare al Santuario di S. Vincenzo per poi discendere per arrivare a Raito con visita al Museo Provinciale della Ceramica di Villa Guariglia fino a degustare gratuite di prodotti tipici della zona ad Albori ore 13,30:  

Distanza:   10 km  -  Difficoltà:  *** (percorso breve con salite molto impegnative)

Capogita: Giovannino Carrano - tel. 392.6647482

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 29/11
  • Degustazione gratuite dei prodotti presso stand messi a disposizione dell'organizzazione.
  • Consigliate bici da strada o da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Wednesday 26 November 2014 )
 
Iniziativa FIAB Sab. 22.11.2014
Scritto da Carmine Lia   
Tuesday 18 November 2014

  Iniziativa FIAB Salerno 

Sabato 22 Novembre 2014

Salerno Bike Tour

Un tour in bicicletta per i Parchi di Salerno


Salerno Bike Tour

Il bike tour è l’appuntamento ormai abituale del tour Panorama d’Italia, organizzato da EICMA in collaborazione con la FIAB. Un giro alla scoperta dei parchi della città su due ruote.

L’appuntamento per la partenza è alle 9:30, sabato 22 novembre, in Piazza di Portanova. Da qui partirà il tour, alla scoperta dei monumenti, delle piazze, degli angoli e dei punti panoramici più interessanti e suggestivi della città di Salerno. Per partecipare è necessario compilare il modulo d’iscrizione e portare la liberatoria firmata.

Distanza:   ~15 km  -  Difficoltà:  * (percorso facile, prevalentemente pianeggiante con qualche breve salita) 

Mappa del percorso

Liberatoria da firmare (per i non soci)


Per informazioni:

F.I.A.B. SALERNO (Federazione Italiana Amici della Bicicletta): 349.8136344

Ultimo aggiornamento ( Tuesday 25 November 2014 )
 
ASSEMBLEA NAZIONALE FIAB
Scritto da Administrator   
Monday 10 November 2014

 LA BICI GUARDA AVANTI.

Assemblea e conferenza Presidenti

Pescara 28/30 Novembre 2014

E' convocata l’assemblea straordinaria FIAB che si terrà sabato 29 novembre in prima convocazione alle ore 9:30 e in seconda convocazione alle ore 12:00, presso le sale del Museo d'Arte Moderna Vittoria Colonna, Lungomare Matteotti 131 a Pescara.

Ordine del Giorno:
Relazione della Presidente
Presentazione bilancio a settembre 2014
Presentazione bilancio di previsione 2015
Richiesta aumento della quota sociale per il 2015 da 8 a 10 euro a tessera.
Motivazioni per l’aumento della quota abbonamento BC da 2 a 6 euro.
Discussioni
Votazioni.
Agenda 2015 e attività future della FIAB
Discussioni
Varie ed eventuali.

L’ultimo weekend di novembre non ci vedrà impegnati solo nell’assemblea.
Come già preannunciato saranno 3 gg dedicati alla FIAB e alla crescita della nostra presenza a livello nazionale e locale. Per questo il titolo della tre giorni è “La bicicletta guarda avanti”.


Si inizierà Venerdì pomeriggio 28 novembre, dalle ore 15:00 con il seminario “La bicicletta fa scuola”, riservato agli operatori nel campo dell’educazione alla mobilità sostenibile.
Sabato mattina dalle 9:30 alle 11:30 è organizzato un importante convegno sul cicloturismo: “L’Abruzzo nelle grandi reti ciclabili nazionali ed europee”. Dalle 12 inizia l’assemblea straordinaria FIAB con le relazioni della Presidente e del direttore.
Sabato pomeriggio, l’assemblea FIAB continuerà con la ratifica delle quote sociali per l’anno 2015 e la discussione sugli strumenti messi in atto per rispondere alle difficoltà economiche avute negli ultimi anni.
Domenica mattina sarà possibile assistere ai lavori del Consiglio Nazionale che saranno aperti per i presidenti e i delegati delle associazioni.

Potranno votare le associazioni in regola con l’adesione 2014 e che saranno presenti con propri delegati.

Ultimo aggiornamento ( Monday 10 November 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 9.11.2014
Scritto da Carmine Lia   
Wednesday 05 November 2014

  Domenica 9 Novembre 2014

 Il Borgo di Minuta

Scala (SA)

Borgo di Minuta

Descrizione: Scala è considerata dalla tradizione locale il paese più antico della Costiera, nel suo toponimo c'è l'evidenza della sua struttura urbana concentrata intono a sei frazioni, collegate un tempo solo da scale, oltre al centro vero e proprio. La frazione di Minuta è uno dei suoi borghi più caratteristici.

Programma: Appuntamento alla stazione di Salerno ore 9,00 con partenza in bici alle 9,10. Prima sosta a Vietri sul Mare per un buon caffè. Si percorre la S.S. 163 Amalfitana fino a Maiori dove è prevista una nuova sosta. Si riprende a pedalare in direzione di Amalfi fino alla deviazione per la  S.S.373 che sale a Ravello. Si svolta per Scala, arrivati alla piazza del Duomo di S.Lorenzo, si prosegue per via Torricella fino al Borgo di Minuta.Visita della chiesa della SS Annunziata dove si conserva un grandioso ciclo di affreschi risalente al XI-XII sec. Passeggiata fino ai ruderi della basilica di S.Eustachio che domina la valle del Dragone, dove si può godere uno degli scorci più belli della Costiera. Rientro a Salerno alle ore 14,30. 

Distanza:   65 km  -  Difficoltà:  ***/* (percorso medio con salite impegnativa)

Capogita: Carmine Lia - tel. 329/3868277329/3868277

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 8/11 
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • Consigliate bici da strada o da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Tuesday 25 November 2014 )
 
CicloTrekking - Dom 02.11. 2014
Scritto da Carmine Lia   
Wednesday 29 October 2014

  Domenica 2 Novembre 2014

 Le Comole di Castel Morrone

Castel Morrone (CE)

Comola Grande

Descrizione:  Un viaggio verso il centro della Terra nelle "Comole" di Castel Morrone. Queste cavità naturali, presenti in pochi posti al mondo, sono profonde voragini che si aprono nella roccia come una bocca di un vulcano e sono dovute a un particolare fenomeno carsico.

Programma: (Treno+Bici Salerno-Caserta via Napoli) Appuntamento alla stazione di Salerno ore 7,30. Partenza per Napoli alle ore 7,39 col treno reg.34506 e arrivo alle 8,20. A Napoli, cambio col treno metr. 24391 delle 8,40 che arriva a Caserta alle 9,20. Dalla stazione di Caserta, dopo una pausa caffè, si pedala per raggiungere Castel Morrone. Arrivati nella frazione di Monticello si lasciano le bici per proseguire a piedi e salire verso la Comola Grande, percorso di circa 20 min. Sosta pic-nic sul posto. I più esperti possono scendere lungo le pareti della dolina raggiungendo il fondo della Comola. Partenza per il rientro col treno reg.24334 delle ore 16,07 per Napoli, arrivo alle 16,58. Un buon caffé e una sfogliatella per ingannare l'attesa del treno reg.23869 delle ore 17,30 che ci riporta a Salerno. Arrivo alle ore 18,09. 

Distanza:   20 km  -  Difficoltà:  ** (percorso breve con qualche salita impegnativa)

Sentiero trekking:  circa 3 km  -  Difficoltà:  Escursionistico (Discesa nella Grotta per escursionisti esperti)

Capogita: Carmine Lia - tel. 329/3868277

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 1/11 
  • Procurarsi un biglietto classe N5 week-end giornaliero da 5,60€
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • Preferibile bici da trekking o mtb
  • Consigliate scarpe da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Thursday 30 October 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 26.10.2014
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 23 October 2014

  Domenica 26 Ottobre 2014

 Sagra della Castagna

San Cipriano Picentino (SA)

Sagra della Castagna

Descrizione:  Nel Comune di San Cipriano Picentino posto alle pendici degli omonimi Monti Picentini si tiene da più di 30 anni una delle più importanti e famose sagre della castagna. Durante il ricco programma della manifestazione quintali di castagne scoppietteranno al fuoco delle "vrulere" per essere distribuite gratuitamente ai partecipanti.

Programma: Appuntamento Stazione di Salerno ore 8,45. Partenza ore 9,00. Arrivo e permanenza sul posto per visita degli stand, visione delle sfilate storiche e assaggio di prodotti tipici. Partenza per il rientro a Salerno ore 15,00.
Programma completo della Manifestazione

Distanza:   45 km  -  Difficoltà:  *** (percorso medio con qualche salita impegnativa)

Capogita: Paolo Longo - tel. 349/8136344

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 25/10 
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • Bici da strada o da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Thursday 23 October 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 19.10.2014
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 16 October 2014

  Domenica 19 Ottobre 2014

 Giro dei Monti Alburni

Petina (SA)

Antece Monti Alburni

Descrizione:  Una passeggiata impegnativa, nel cuore degli Alburni, fino all'antichissima  scultura rupestre dell'Antece .

Programma: (Treno+Bici Salerno-Battipaglia.). appuntamento Piazza Ferrovia di Salerno, con partenza per Battipaglia alle ore 8.06 [treno regionale 3453].

Da Battipaglia si procede in direzione Serre, fino a salire - senza mai trovare pendenze proibitive - verso Sicignano degli Alburni (610 m slm), passando per Scorzo.
Una piacevole strada, che si sviluppa per 9 km in leggero saliscendi, porta quindi  da Sicignano a Petina (649 m  slm).

Da Petina, chi lo volesse potrà ridigerersi verso Sicignano, dove in occasione della sagra della castagna è previsto un programma denso di proposte:

ore 10.00 Sfilata gruppo folkloristico “La Gregoriana”, gruppi popolari itineranti per l’intera giornata “Astrea”, “Antiche Voci Metelliane” e “Paranza del Criscito”.
ore 10.30 Corsa delle Carrette Storiche
ore 11.00 Spettacolo di falconeria e inizio distribuzione caldarroste
ore 12.00 Esibizione storica “Asini, muli e conducenti tutti presenti”
ore 13.00 Spettacolo musicale a cura del Maestro di fisarmonica Buccella e dei suoi collaboratori
ore 15.00 Giochi popolari in Piazza: raccolta delle castagne, cestino in equilibrio, corsa col sacco
ore 17.00 Corteo storico con i Cavalieri degli Alburni, sbandieratori, pistonieri e sfilata d’abiti d’epoca per le vie del paese

Chi preferisse invece arrivare più in alto potrà prendere la ripida salita che da Petina si inerpica fra castagni e faggi verso il Casone di Aresta (1169 m slm), che ospita un piccolo osservatorio astronomico al centro di un ampio pianoro circondato dalle varie cime degli Alburni (il Panormo, il Monte della Nuda, la Spina dell'Ausino, Monte Pizzuto), e popolata da mandrie di cavalli.

Proseguendo per un breve tratto in direzione sud, lasciate le bici ci si potrà incamminare per un sentiero che in meno di 30 minuti conduce alla roccia dell'Antece, che dall'alto di Monte Costa Palomba domina l'intera vallata del Calore e del Fasanella. Antece, guerriero e dio, sorveglia misterioso e magico un paesaggio straordinario.

Riprese la bici, si fa ritorno verso Sicignano, e da lì a Battipaglia, dove si potrà prendere il treno delle ore 18.05 (con arrivo a Salerno alle 18.21) In alternativa, ci sono ancora treni alle  18.43 ed alle 19.19 (che raggiungono Salerno rispettivamente alle 18.20  e alle  19.03).

Munirsi di un biglietto week-end giornaliero classe C3 da 3,00 €.

Distanza:   circa 90 km, fra andata e ritorno per chi non andrà oltre Petina. Chi pedalerà fino all'Antece, percorrerà in tutto 110 km. 

Difficoltà:  fino a Petina: *** (percorso lungo, con salite non impegnative);
fino all'Antece **** (percorso molto lungo, con salite che a tratti presentano pendenze superiori al 10%).

Capigita: Carmine Lia: tel. 329 3868277, e  Guido Celentano ( Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo )

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 20.00 di sabato 18/10 
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • Bici da strada o da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
  • Lungo il percorso, fino a Petina si trovano diversi punti per rifornimento d'acqua: non si trova acqua lungo la strada che porta sugli Alburni
  • Per la discesa in bici, sarà bene avere mantellina antivento
  • Dotare la bici di luci, consigliato il giubbetto riflettente
Ultimo aggiornamento ( Thursday 16 October 2014 )
 
Comunicato Stampa FIAB Salerno
Scritto da Administrator   
Friday 01 August 2014

SISTEMA di  BIKE SHARING (SBS) ELETTRICO A SALERNO:

per  gli amici della bicicletta della F.I.A.B. si tratta di una buona intenzione, ma ….
 
… la mobilità in bicicletta andrebbe sostenuta soprattutto con la realizzazione di una rete ciclabile, e “moderando” il traffico automobilistico per migliorare la sicurezza stradale.

Bene il bike-sharing, ma ci si impegni anche – e da subito – per la diffusione di rastrelliere e per rendere efficiente e funzionale la mobilità cittadina in bici. 

Intanto, cresce a Salerno il desiderio di bici:
ho voluto la bicicletta, adesso voglio pedalare”,
 la petizione lanciata dalla FIAB in città, ha già raggiunto le 1000 sottoscrizioni!

 Il comunicato stampa completo

Per informazioni:

F.I.A.B. SALERNO (Federazione Italiana Amici della Bicicletta): 349.8136344

Ultimo aggiornamento ( Friday 05 September 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 12.10.2014
Scritto da Carmine Lia   
Tuesday 07 October 2014

  Domenica 12 Ottobre 2014

Giornata Bandiere Arancioni

Festa dell'Olio - Morigerati (SA)

Festa dell'Olio

Descrizione: In occasione della Giornata delle Bandiere Arancioni ciclo escursione alla Festa dell'Olio  nella cornice del borgo di Morigerati. Una particolare proposta turistica legata alle attività rurali e alla fruizione diretta da parte degli ospiti delle attività agricole, gastronomiche e di laboratorio che riguardano l'olio.

Programma: (Treno + Bici Salerno-Sapri) Appuntamento Stazione di Salerno alle ore 7:20. Partenza con treno reg.34503 delle ore 7,34 e arrivo a Sapri alle ore 9,19. Si pedala in direzione di Villammare, per poi  deviare verso Vibonati. Nel paese pausa caffè e ristoro. Si riprende a pedalare per percorrere gli ultimi 8km  che conducono a Morigerati. Intorno alle 17,00 si risale in bici per il ritorno a Sapri. Alla stazione ci attende il treno reg. 34520 per Napoli delle 18,31 con arrivo a Salerno alle ore 20,16. Acquistare un biglietto week-end giornaliero tariffa C8 di €7,20.

Distanza:  km 40 - Difficoltà: *** (percorso medio con salite di media difficoltà e qualche salita impegnativa).

Capogita:  Vittorio Minniti - tel. 348.3330519

Nota: Chi volesse trascorrere l'intero week-end a Morigerati può contattare:
Giovannino Carrano
tel. 333.4026673
email. Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Informazioni:

  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le 18.00 di sabato 11/10;
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita;
  • Bici consigliata: da strada o trekking e attrezzata con luci;
  • Pranzo al sacco a cura propria;
Ultimo aggiornamento ( Tuesday 07 October 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 05.10.2014
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 02 October 2014

  Domenica 5 Ottobre 2014

 La Valle del Sarno tra Storia, Arte ed Emergenze Territoriali

Nocera Inferiore (SA)

Fiume Sarno
(foto S. Ranieri)

Descrizione: Alla scoperta degli insediamenti etruschi e romani dell'antica città di Nuceria Alfaterna; il museo diocesano, il Battistero paleocristiano di S.Maria Maggiore e l'area archeologica.
Risaliremo le sorgenti del fiume Sarno, ancora oggi limpide e pulite, laddove esso fu promotore di civiltà e ricchezza per la fertile terra che attraversava tanto da venire riconosciuto come un Dio dagli antichi abitanti della Valle.

Programma: (Treno+Bici Salerno-Nocera Inf.). Partenza da Salerno col reg. 34626 delle ore 9,00 e arrivo a Nocera Inf. alle ore 9,12. Appuntamento in Piazza Municipio a Nocera Inf alle ore 9,30, dove insieme  all'Associazione "Nocera si mobilita" inizieremo la prima parte della giornata  dedicata all'itinerario storico-archeologico. Visiteremo il borgo Vescovado con il museo diocesano e la Cattedrale di S.Prisco per recarci poi nel cuore dell'antica Nuceria (l'attuale Nocera Sup.) visitando lo splendido Battistero di S.Maria Maggiore e l'area archeologica. Successivamente ci recheremo presso la Masseria di Zi Peppe 'e pigliuocco in località Rio Santa Marina accanto all'omonimo fiume che alimenta il Sarno. Qui  sosteremo per il pic nic e avremo la possibilità di navigare il fiume con la canoa e scoprirne ancora l'incontaminata bellezza. Concluderemo la giornata attraversando la città Sarno e la frazione di Episcopio, dove sono ancora evidenti i segni della terribile alluvione del '98, per giungere nella località di Foce ed ammirare l'altra sorgente che dal Monte Saro dà vita al fiume Sarno.
Rientro in bici fino a Nocera Inf. per il treno reg.34637 delle ore 18,27 con arrivo a Salerno alle 18,42, oppure possibilità di ritorno direttamente da Sarno col treno reg. 8157 delle ore 18,53.

Munirsi di un biglietto week-end giornaliero classe C2 da 2,20 € (and e rit. Nocera-Salerno). Biglietto Sarno-Salerno classe C3 da 1,80€.

Distanza:  km 30 circa - Difficoltà:  ** (percorso breve con salite non impegnative)

Distanza per chi viene direttamente in bici a Nocera da Salerno, km 18 circa.

Capogita: Peppe Senatore - tel. 347.1463306

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 4/10
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • Bici da strada o da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
  • La prevista uscita in mtb è stata rinviata
Ultimo aggiornamento ( Thursday 02 October 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 28.09.2014
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 25 September 2014

  Domenica 28 Settembre 2014

Tra Cielo e Mare

Camerota (SA)


Camerota

Descrizione: Un percorso tortuoso e maestoso che inerpicandosi conduce al borgo di Licusati e poi fino a Camerota. Uno scenario mozzafiato, tra coste rocciose e verdi colline, è questo il carattere distintivo di Camerota, perla del Parco Nazionale del Cilento.

Programma: (Treno+Bici Salerno-Centola). Appuntamento Piazza Ferrovia di Salerno ore 08,20, partenza con i treno reg. 34507 delle ore 08,37, arrivo a Centola alle 10,00 circa. Sosta caffè, prima di affrontare i tornati che conducono a Licusati. Sosta e visita del paese. La tappa successiva è il comune di Camerota, dove sosteremo anche per il pic nic. Da Camerota di scende verso la costa per fermarsi in una delle spiagge tra Marina di Camerota e Palinuro. Rientro in bici fino a Centola dove ci aspetta il treno regionale 34516 delle ore 17,02 con arrivo a Salerno alle 18,43. Munirsi di un biglietto week-end giornaliero classe C10 da 7,20 €.

Distanza:  km 40 circa - Difficoltà:  ***/* (percorso medio con alcune salite molto impegnative)

Capogita: Joëlle Chantob - tel. 327.9417344

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 27/09
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • Bici da strada o da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
  • Costume e asciugamano
Ultimo aggiornamento ( Friday 26 September 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 21.09.2014
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 18 September 2014

  Domenica 21 Settembre 2014

Oasi Valle della Caccia

Senerchia (AV)


Oasi Senerchia

Descrizione: La Valle della Caccia accoglie i visitatori con una fresca cascatella di 5 metri dalla quale possono imboccare il sentiero delle Acque Bianche che costeggia l’omonimo torrente. Il letto del corso d’acqua è di roccia calcarea che gli conferisce colorazione chiara e trasparenza. Passando da un ponte ad un altro si attraversa il rigoglioso bosco fatto di querce, faggi, frassini e il raro pino nero, pannelli didattici aiutano a riconoscere le diverse specie. Volpi, tassi, martore e lontre si aggirano tra i ruscelli, le viole, i narcisi e le erbe officinali che crescono numerose. L’ultimo tratto del sentiero si inerpica tortuoso attraversando una gola formata dal torrente fino ad arrivare alla splendida cascata che fa un salto di 30 metri. Scendendo verso valle al calar della sera potrebbe spuntare qualche lupo, la specie più significativa dell’oasi. La Valle della Caccia, che fa parte del Parco dei monti Picentini, è gestita dal WWF in accordo con il Comune di Senerchia. Il centro visite è situato nel centro storico del paese dove ha sede anche il museo del Lupo.

Programma: Treno+Bici Salerno-Contursi Terme. Appuntamento Piazza Ferrovia di Salerno ore 09,30, partenza con Treno Regionale 12433 delle ore 09,42, arrivo a Contursi alle 10,30 circa. Dalla stazione Contursi Terme si pedala per Oliveto Citra dove è prevista la sosta caffè. Da Oliveto si prosegue fino alla Contrada Acqua Bianca dove si trova l'oasi. Nell'oasi, lasciate le bici, trekking lungo il Sentiero Natura e pic-nic nell'area attrezzata. Rientro in bici fino a Battipaglia dove ci aspetta il Treno Regionale 34516 delle ore 18,20 con arrivo a Salerno alle 18,43. Munirsi di un biglietto C6 da 3,60 € per l'andata e C3 da 1,80€ per il ritorno da Battipaglia.

Treni disponibili per il ritorno da Contursi Terme: Reg. 12434 alle ore 15.17 oppure reg. 12430 delle ore 20.12

Distanza:  km 55 circa - Difficoltà:  *** (percorso medio con salite impegnative)

Capogita: Joëlle Chantob - tel. 327.9417344

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 20/09
  • Biglietto d'ingresso all'oasi 2€
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • Consigliate scarpe da trekking per percorrere il sentiero natura
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Thursday 18 September 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 14.09.2014
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 11 September 2014

Domenica 14 Settembre 2014

Bici e Kayak in Costiera

Descrizione: In bici fino al piccolo borgo di Erchie per poi continuare in canoa alla scoperta di segreti anfratti e delle spiagge della costa.

Programma: Appuntamento alla stazione di Salerno alle ore 9,00. Partenza in bici alle 9,10 per raggiungere Erchie intorno alle ore 10,00 circa. Dopo un caffè, pronti per il giro in canoa/kayak. L'istruttore di canoa deciderà la durata e il luogo dell'escursione in considerazione della preparazione media del gruppo dei partecipanti. Al rientro pic-nic sulla spiaggia. Partenza per rientro a Salerno alle ore 16,00.

Distanza:  km 25 - Difficoltà: ** (percorso breve con qualche leggera salita).

Capogita:  Carmine Lia - tel. 329/3868277

Informazioni:

  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le 18.00 di sabato 13/09;
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita;
  • Pranzo al sacco a cura propria;
  • Contributo a persona per noleggio canoa 5,00 €; 
  • È richiesta esperienza nell'uso del kayak
Ultimo aggiornamento ( Thursday 11 September 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 31.08.2014
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 28 August 2014

  Sabato 31 Agosto 2014

Oasi Grotte di Morigerati

Descrizione: La profonda forra di Morigerati è sede di  una meravigliosa oasi naturale WWF creata nel 1985 con una estensione di circa 607 ettari. È raggiungibile percorrendo un sentiero attrezzato che comincia nei pressi dell'abitato di Morigerati dove è possibile ammirare le meravigliose risorgenze del Bussento. Vedi: Oasi Grotte di Morigerati.

Programma: (Treno + Bici Salerno-Sapri) Appuntamento Stazione di Salerno alle ore 7:50. Partenza con treno reg.3453 delle ore 8,06 e arrivo a Sapri alle ore 9,55. Si pedala in direzione di Villammare, per poi  deviare verso Vibonati. Nel paese pausa caffè e ristoro. Si riprende a pedalare per percorrere gli ultimi 8km  per raggiungere Morigerati. Giunti al paese, si lasciano le bici per prendere il sentiero che conduce all'oasi.  Sosta per il bagno e il pic-nic. Intorno alle 16,30 partenza per Sapri facendo lo stesso percorso dell'andata. Alla stazione di Sapri ci attende il treno reg. 34558 per Napoli delle 17,55 con arrivo alle 19,43 a Salerno. Acquistare un biglietto week-end giornaliero tariffa C8 di €7,20.

Distanza:  km 40 - Difficoltà: *** (percorso medio con salite di media difficoltà e qualche salita impegnativa).

Capogita:  Carmine Lia - tel. 329/3868277

Informazioni:

  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le 18.00 di sabato 30/08;
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita;
  • Bici consigliata: da strada o trekking;
  • Pranzo al sacco a cura propria;
  • L'ingresso nella oasi prevede il pagamento di un biglietto
Ultimo aggiornamento ( Thursday 28 August 2014 )
 
5° CicloCampeggio Cycling Salerno FIAB '14
Scritto da Administrator   
Monday 12 August 2013

14/17 Agosto 2014

5°CicloCampeggio Cycling Salerno FIAB

Ferragosto nel Cuore del Cilento



Descrizione: Tre giorni di bicicletta anche in notturna, trekking, bagni in fiumi dalle acque fresche e limpide, visita di antichi borghi e feste di paese. Queste in breve alcune suggestioni da vivere nei giorni di Ferragosto tra i territori dei comuni di Stio, Gioi, Felitto, Magliano Vetere, Magliano Nuovo, Valle dell'Angelo, Moio della Civitella e Novi Velia, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Programma: Il CicloCampeggio di Cycling Salerno F.I.A.B. oltre alla promozione della bicicletta e del cicloturismo come forma di turismo rispettosa dell'ambiente vuole sensibilizzare al recupero di un rapporto più profondo con la natura. Quella che proponiamo è un'esperienza fatta di essenzialità, di contatto con la “Gaia ” terra, con le acque dei suoi fiumi, gli alberi dei boschi, il cielo e le stelle!  Ogni giorno sono previste escursioni in bicicletta per circa 40/50 km con difficoltà medie e impegnative. I percorsi e le attività, suscettibili di qualche variazione, sono i seguenti:

13/8 - ore 18,00 arrivo e allestimento del campo base nel maestoso castagneto a monte del centro abitato di Stio; Serata: Sagra del Fusillo e della Soppressata di Gioi Cilento (14 km in notturna);

14/8 - CicloEscursione "Giro dell'Alento " (35 Km) - ore 10,00: Inizio giornata con un breve trekking per raggiungere la Valle dei Mulini dove è possibile visitarne alcuni risalenti al 1300. A seguire, inizio giro in bici che prevede la visita del borgo medievale di Stio e della sua piccola frazione Gorga, dove ci sono le sorgenti del fiume Alento. Poi giù nella selvaggia valle dell'Alento per risalire sul versante opposto proprio al centro del paese di Magliano Vetere. Seguiremo da qui la statale fino a Magliano Nuovo raggiungendo la famosa e panoramica zona denominata Pietra Perciata. Serata: cena a Stio;

15/8 - CicloEcursione "Valle dell'Angelo" (45 km) - ore 9,00 : Raggiungeremo il piccolo centro di Valle dell’Angelo circondato da boschi alle falde del monte Ausinito. Qui nella località di Pruno in un ameno paesaggio dal clima salubre, lontano dal mondo moderno, una piccola comunità vive in uno stato di volontario isolamento. Un trekking di circa due ore ci farà raggiungere la grotta di S. Michele Arcangelo (o grotta dell'Angelo), in località Costa della Salvia da dove si possono ammirare panorami incantevoli (Trekking totale 3 h.) - Serata: grigliata sotto le stelle al campo base;

16/8 - CicloEscursione "Scalata del Monte Gelbison" (54 km) - ore 9,00: Nostro unico obiettivo della giornata sarà scalare il Monte Gelbison (o Monte Sacro) che con i suoi 1705 m. s.l.m. è il quarto monte più alto del Cilento. Sulla sua cima è situato il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Novi Velia che è il santuario mariano più alto d'Italia. - Serata: sulla via del ritorno fermata a Pellare per il "ReWine - Pellare Borgo diVino " con rientro in notturna);

17/8 - CicloEscursione "Le gole del Calore " (km 45) - Arriveremo alle meravigliose ed incontaminate acque delle Gole del Calore dalla zona a monte di Felitto verso Magliano Nuovo. Quindi, dopo aver pedalato per una quindicina di chilometri lasceremo le nostre bici per un trekking di circa 1 ora che ci porterà al centro del canyon dove trascorreremo il resto della giornata tra freschi bagni e dolci riposi sulle bianche e lisce rocce (Trekking totale 2 h) - Serata: Sagra dei Ciccimmaretati di Stio ;

Distanze giornaliere: Km 40/50 circa - Difficoltà percorsi: ***/* (medio/impegnativi)

Capogita: Paolo Longo - Per info: tel. 349/8136344

Altre Informazioni:

  • La partecipazione al ciclo-campeggio è gratuita;
  • Si prega di voler confermare la propria adesione quanto prima;
  • Tutto quanto riguarda il vitto (colazione, pranzi, cene) è a propria cura e organizzazione;
  • Portare: tenda e attrezzatura fondamentale da campeggio, in particolare luci e giubbetto catarinfrangente per le uscite in bici e per gli spostamenti locali notturni,  (non è previsto alcun collegamento elettrico per le tende);
  • L'arrivo a Stio può avvenire con mezzi propri oppure in treno fino a Omignano Scalo e poi in bici fino a Stio. E' disponibile un'auto appoggio per il trasporto delle tende e altre attrezzature da campeggio;
  • Tessera socio FIAB 2014 obbligatoria ;
Ultimo aggiornamento ( Wednesday 05 August 2015 )
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 125 - 155 di 412
spacer.png, 0 kB

 

 

      
        RC bici - 24 ore  

     

   

 

     BIMBIMBICI

           ALBERGABICI
 

 

 

      
   Itinerari Sensibili
 

   
  Image

  

    
         I NOSTRI VIDEO
          PREFERITI 

  Image  
 

Chi e' online

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB