spacer.png, 0 kB
             Image 

       ATTIVITÀ FISICA,
        SALUTE E BICI

        SCHEDE TECNICHE
        DIVULGATIVE FIAB

     Image

  IL BICICPLAN COMUNALE

      

  INTERSEZIONI CICLABILI

      

MODERAZIONE DEL TRAFFICO             ISOLE AMBIENTALI

       
    

  

          

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home
Ricerca: cos'Ŕ HEAT?
Scritto da Administrator   
Tuesday 16 December 2014

Effetto bici: è possibile quantificare la salute?

La ricerca scientifica fornisce oggi numerose prove di come l'uso della bicicletta riduca il rischio di morte prematura a causa di malattie cardiache. La bici previene anche lo sviluppo del diabete, della pressione alta, previene il cancro al colon e al seno. Andare in bicicletta aiuta inoltre a ridurre la sensazione di depressione e ansia, ed è efficace nel controllo del peso.... Sono solo alcuni affascinanti benefici. Ma mentre questi sono chiari è molto più difficile una valutazione in termini di spesa sanitaria. Progettisti, decisori pubblici ed associazioni spesso non hanno gli strumenti per affrontare questi complicati calcoli. Continua a leggere....

Ultimo aggiornamento ( Tuesday 16 December 2014 )
 
Iniziativa FIAB Salerno - Adesso Voglio pedalare
Scritto da Carmine Lia   
Friday 13 June 2014

  Iniziativa FIAB Salerno 

HO VOLUTO LA BICICLETTA, ADESSO VOGLIO PEDALARE!

Una raccolta di firme per le piste ciclabili a Salerno


HO VOLUTO LA BICICLETTA, ADESSO VOGLIO PEDALARE!

La FIAB Salerno lancia la campagna: "Ho voluto la bicicletta, adesso voglio pedalare!" che chiede all'Amministrazione del Comune di Salerno di realizzare piste, percorsi ciclabili ed interventi per la mobilità sostenibile.

Per migliorare la qualità della vita e la sicurezza per pedoni, ciclisti e utenti deboli della strada e superare il modello "autocentrico" della mobilità nella città di Salerno.

 A tal scopo s'invita tutti ad aderire alla campagna inviando lettere e/o firmando la petizione online. La petizione è indirizzata al Sindaco di Salerno e agli assessorati alla Mobilità e all'Ambiente.

Abbiamo bisogno di tutto il vostro aiuto per il successo della campagna, condividete la petizione con i vostri amici attraverso ogni canale via Facebook, Twitter.

 

Firma la petizione online

 

La lettera al Sindaco di Salerno e agli Assessori:

Versione stampabile    Versione modificabile

 

Il comunicato stampa

 

Per informazioni:

F.I.A.B. SALERNO (Federazione Italiana Amici della Bicicletta): 349.8136344

Ultimo aggiornamento ( Saturday 05 July 2014 )
 
CicloPasseggiata - Dom 08.02.2015
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 05 February 2015

  Domenica 8 Febbraio 2015

 IIa CicloPasseggiata di Sant'Apollonia

Salerno (SA)

ANDI Sant'Apollonia

Descrizione: In occasione della ricorrenza di Santa Apollonia, venerata dalla Chiesa cattolica come vergine e martire, patrona dei dentisti e santa invocata dai fedeli che soffrono di malattie ai denti, A.N.D.I. (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) Salerno e FIAB Salerno, dopo il successo dello scorso anno, pedaleranno insieme seguendo un percorso urbano che toccherà le aree verdi (parchi, ville e giardini) della città di Salerno, con visita finale e aperitivo al Museo di Arte e Strumentario Medico-Chirurgico  "Roberto Papi".

Programma: Appuntamento alle ore 09:30 in Piazza Ferrovia - Salerno. Dopo il raduno di tutti i partecipanti si partirà verso piazza della Concordia, per percorrere un breve tratto del Lungomare prima di immettersi, all'altezza del Grand Hotel Salerno, sulle strade interne che ci porteranno al Parco Pinocchio ed al Parco del teatro "A. Ghirelli" nell' area della Lungoirno. Si riparte poi in direzione "mare" per arrivare, percorrendo ancora un tratto del Lungomare, alla Villa Comunale e di lì, attraversando i vicoli del centro storico, a Palazzo Galdieri in via Trotula de Ruggiero,23 sede del Museo di Arte e Strumentario Medico-Chirurgico "Roberto Papi", per una interessante visita guidata dei pregiati pezzi del Museo e per gustare un rilassante aperitivo di saluto. Il rientro è previsto entro le ore 13.00.

Distanza:   15 km  -  Difficoltà:  * (percorso breve in prevalenza pianeggiante con brevi salite)

Capogita: Giustina Napoli - tel. 333-4432501

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 19.00 di sabato 7/02
  • Consigliate bici da strada o da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Thursday 05 February 2015 )
 
CicloEscursione - Dom 25.01.2015
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 22 January 2015

  Domenica 25 Gennaio 2015

  Cima Coppi

Agerola (NA)

Cima Coppi - Agerola

Descrizione: Escursione sulle strade del "mito". Il Giro della Campania, negli anni '60, da Napoli attraversava parte della regione e terminava generalmente a Sorrento, avendo come punta elevata terminale il Chiunzi o l'Agerola. A ricordo di quei fasti, la salita di Agerola è celebrata da una stele commemorativa dedicata al Campionissimo  Fausto  Coppi.

Programma: Appuntamento alle ore 08:30 in Piazza Ferrovia - Salerno, partenza in direzione costiera amalfitana, prima tappa Maiori per gustare un buon caffè e riprendere fiato dopo la salita di Capo d'Orso. Si riparte poi in direzione di  Amalfi fino al bivio per Agerola dove si inizia l'ascesa. Sosta alla stele commemorativa delle imprese del Campionissimo per le foto di rito e pausa rifocillante. Si ritorna a Salerno rifacendo a ritroso la strada percorsa all'andata, eventuale tappa caffè ad Amalfi o Maiori, il rientro è previsto entro le ore 15.00.

Distanza:   76 km  -  Difficoltà:  **** (percorso piuttosto lungo con alcune salite impegnative)

Capogita: Giustina Napoli - tel. 333-4432501

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 19.00 di sabato 24/01
  • Consigliate bici da strada o da trekking
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Thursday 22 January 2015 )
 
Formazione FIAB
Scritto da Administrator   
Thursday 11 December 2014

FORMAZIONE FIAB PER I DIRIGENTI ED I SOCI DELLE ASSOCIAZIONI FEDERATE

Domenica 14 Dicembre 2014 si terrà, presso L’Oratorio S. Domenico Savio di Nocera Inferiore, un’importante sessione di Formazione interna, rivolta sia ai dirigenti che ai soci tutti delle associazioni FIAB presenti in Campania.
Al termine della formazione è convocato il Consiglio dei Delegati del Coordinamento Regionale FIAB Campania per l’elezione del Coordinatore Regionale.

         

 La Formazione si svolgerà dalle ore 10,00 fino alle ore 14,00 e sarà tenuta dal Segretario Nazionale della FIAB - Michele Mutterle. Gli argomenti trattati saranno i seguenti:

1)    La storia e la struttura della FIAB.
la scelta federativa, il consiglio nazionale, i coordinamenti, le segreterie, assemblea e conferenza dei Presidenti, gli strumenti informatici.

2)    Il tesseramento.
Quando inizia l’anno sociale, la gestione delle tessere, le tessere virtuali, l’inserimento dei soci nel database nazionale, l’abbonamento alla rivista, quando scade il socio e le leggi sulla privacy.

3)    L’assicurazione
Per cosa sono tutelate le associazioni e le coperture per i soci. Le assicurazioni opzionali infortuni e RC non soci, il gestionale on-line assicurazioni, modalità di denuncia di un sinistro.

4)    Gli obblighi dell’associazione
Cenni di normativa fiscale e obblighi giuridici. Regolamenti FIAB, le scelte delle associazioni per una maggiore riconoscibilità nazionale e locale.

5)    Lo stile delle escursioni FIAB.
Come si gestisce una escursione di gruppo, gli accompagnatori e le responsabilità.

Il relatore potrà eventualmente integrare/specificare i temi di cui sopra con le richieste che dovessero pervenire dalla platea dei presenti.

E' la prima volta che FIAB tiene una formazione interna di questo tipo in Campania. Al fine di ampliare il più possibile la conoscenza sui campi d'azione, le inziative e le diverse campagne in cui è impegnata la FIAB, si auspica la più ampia partecipazione.

Dalle ore 14,00 è convocato il Consiglio dei Delegati del Coordinamento FIAB Campania che si riunisce per la elezione del Coordinatore Regionale.

L'elezione si svolgerà nei termini del Regolamento Regionale, tra i due candidati espressi dalle associazioni:
- Vollero Titti - FIAB Napoli
- Longo Paolo - FIAB Salerno

La sede è l'Oratorio S. Domenico Savio a Nocera Inferiore in Via Federico Ricco, 89

Ultimo aggiornamento ( Thursday 11 December 2014 )
 
Denuncia FIAB Salerno
Scritto da Administrator   
Thursday 17 July 2014

  SS. 163 COSTIERA AMALFITANA, UN NASTRO D'ASFALTO PUNTEGGIATO DA
RIFIUTI E DEGRADO CHE ATTRAVERSA TERRITORI DI INCOMPARABILE BELLEZZA.

DIVINA COSTIERA O VERGOGNA MONDIALE?

FIAB SALERNO DENUNCIA AL PREFETTO CHIEDENDO UN URGENTE RIPRISTINO DEL
DECORO E L'INDIVIDUAZIONE DELLE RESPONSABILITA' DI TALE DEGRADO

“SCRIVEREMO ANCHE ALL'UNESCO SE NECESSARIO”

 La SS. 163, la “mitica” strada della Costiera Amalfitana che attraversa alcuni dei territori più belli e interessanti al mondo, è meglio percorrerla velocemente! Più velocemente la si percorre, meglio è. Pare che sia così per tutti: per gli straripanti autobus del turismo mordi e fuggi, per le sempre più numerose auto a noleggio dai vetri scuri, per i tantissimi scooters, mezzo preferito dai locali per sfrecciare veloci nel traffico, ed infine, come improbabile emulazione delle gesta del campione di motociclismo Valentino, per le orde di motociclisti che soprattutto nei fine settimana scambiano la Costiera Amalfitana per un roboante e maleodorante circuito per moto!

La Costiera Amalfitana va quindi percorsa veloce. Se si diminuisse la velocità, apparirebbe chiaro qualcosa che a nessuno finora sembra interessare, né alle amministrazioni comunali del territorio, né alla Provincia di Salerno, né al Parco Regionale dei Monti Lattari, né ai tanti operatori turistici, né tantomeno all'ANAS a cui compete la gestione: la SS. 163, la pìù importante strada della “Divina Costiera”, è praticamente un continuo ricettacolo di rifiuti lungo l’intera tratta da Vietri a Positano, ma anche oltre, fino al versante sorrentino, dove si collega con la SS. 145.....continua

Il comunicato stampa completo

La lettera al Prefetto di Salerno

La documetazione fotografica 

Per informazioni:

F.I.A.B. SALERNO (Federazione Italiana Amici della Bicicletta): 349.8136344

Ultimo aggiornamento ( Friday 18 July 2014 )
 
Ciclo-Passeggiata Urbana - Luci d'Artista 2014
Scritto da Administrator   
Tuesday 09 December 2014

             Salerno, Giovedì 11.12.14

     "Ciclopasseggiata per LUCI D'ARTISTA"

    

Descrizione: In bici per visitare la Mostra "Luci d'Artista 2014" . Luci d'artista è la spettacolare esposizione d'opere d'arte luminose allestite nelle piazze e lungo le vie di Salerno. Quest'anno la visita alle installazioni, Luci d’Artista individua 4 temi principali che raccolgono concettualmente le diverse opere: IL MITO, IL SOGNO, IL TEMPO e IL NATALE. Cenerentola e Peter Pan, il Circo e le Vele, mondi esotici e dragoni, giardini incantati, volte celesti ed aurore boreali si accenderanno all’ammirazione di coloro che visiteranno Salerno lasciandosi coinvolgere in un’atmosfera magica. E, nel periodo natalizio, non mancano alberi di Natale, Foreste di Ghiaccio e Babbo Natale con la sua slitta.

Programma: Appuntamento Parco del Mercatello ore 18,00. Sistemazione bici con luci e giubbetti catarifrangenti. Partenza all'accensione delle Luci d'Artista. Fine passeggiata in Piazza Flavio Gioia ore 20,30. Successivamente ci fermeremo, per un'amichevole serata conviviale, in uno dei locali del centro storico.  

Responsabile: Longo Paolo - Per info: tel. 349/8136344349/8136344

Altre Info:

  • La partecipazione è gratuita;
  • Non è prevista la chiusura di strade e vigilanza, tutti i partecipanti dovranno attenersi al Codice della Strada in particolare per quanto riguarda le dotazioni di luci per la notte;
  • Consigliato il giubbetto catarifrangente e il caschetto; 
  • L'associazione non assume resposabilità alcuna rispetto ad eventuali danni a persone e a cose. 
Ultimo aggiornamento ( Tuesday 09 December 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 07.12.2014
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 04 December 2014

  Domenica 7 Dicembre 2014

  Pompei e Antiquarium di Boscoreale

Pompei (NA)

Villa di Boscoreale

Descrizione:  In occasione della prima domenica di dicembre visita agli Scavi di Pompei e all'Antiquarium  di Boscoreale. 

Programma: (Treno+Bici Salerno/Pompei) Appuntamento alle ore 8.55 alla stazione di Salerno. Partenza col treno reg.21308  delle ore 9:05. Arrivo a Pompei alle ore 9:48. Il programma prevede la visita agli Scavi e dopo il pranzo al sacco si pedala per raggiungere Boscoreale e il suo antiquarium. Rientro col treno reg.3445 delle 17:40 con arrivo a Salerno alle 18:25.

Distanza:   10 km  -  Difficoltà:  * (percorso breve e pianeggiante)

Capogita: Vittorio Minniti - tel. 348.3330519

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 6/12
  • Consigliate bici da strada o da trekking
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • L'ingresso agli scavi e alla villa è gratuito
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Thursday 22 January 2015 )
 
CicloEscursione - Dom 30.11.2014
Scritto da Carmine Lia   
Wednesday 26 November 2014

  Domenica 30 Novembre 2014

  I Percorsi del BENessere

Vietri sul Mare (SA)

Percorsi del Benessere

Descrizione:  "I Percorsi del BENessere" - III^ edizione, a cura dall'Assessorato all'Ambiente del Comune di Vietri sul Mare. Una manifestazione dedicata alla promozione e valorizzazione del patrimonio paesaggistico ed ambientale del territorio vietrese. 

Programma: Appuntamento alle ore 8.30 a Piazza Amendola – Vietri sul Mare (SA)
Partenza da Vietri sul Mare ore 08,30 Piazza Amendola. Il percorso interesserà le frazioni alte del comune: Benincasa, Dragonea fino ad arrivare al Santuario di S. Vincenzo per poi discendere per arrivare a Raito con visita al Museo Provinciale della Ceramica di Villa Guariglia fino a degustare gratuite di prodotti tipici della zona ad Albori ore 13,30:  

Distanza:   10 km  -  Difficoltà:  *** (percorso breve con salite molto impegnative)

Capogita: Giovannino Carrano - tel. 392.6647482

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 29/11
  • Degustazione gratuite dei prodotti presso stand messi a disposizione dell'organizzazione.
  • Consigliate bici da strada o da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Wednesday 26 November 2014 )
 
Iniziativa FIAB Sab. 22.11.2014
Scritto da Carmine Lia   
Tuesday 18 November 2014

  Iniziativa FIAB Salerno 

Sabato 22 Novembre 2014

Salerno Bike Tour

Un tour in bicicletta per i Parchi di Salerno


Salerno Bike Tour

Il bike tour è l’appuntamento ormai abituale del tour Panorama d’Italia, organizzato da EICMA in collaborazione con la FIAB. Un giro alla scoperta dei parchi della città su due ruote.

L’appuntamento per la partenza è alle 9:30, sabato 22 novembre, in Piazza di Portanova. Da qui partirà il tour, alla scoperta dei monumenti, delle piazze, degli angoli e dei punti panoramici più interessanti e suggestivi della città di Salerno. Per partecipare è necessario compilare il modulo d’iscrizione e portare la liberatoria firmata.

Distanza:   ~15 km  -  Difficoltà:  * (percorso facile, prevalentemente pianeggiante con qualche breve salita) 

Mappa del percorso

Liberatoria da firmare (per i non soci)


Per informazioni:

F.I.A.B. SALERNO (Federazione Italiana Amici della Bicicletta): 349.8136344

Ultimo aggiornamento ( Tuesday 25 November 2014 )
 
ASSEMBLEA NAZIONALE FIAB
Scritto da Administrator   
Monday 10 November 2014

 LA BICI GUARDA AVANTI.

Assemblea e conferenza Presidenti

Pescara 28/30 Novembre 2014

E' convocata l’assemblea straordinaria FIAB che si terrà sabato 29 novembre in prima convocazione alle ore 9:30 e in seconda convocazione alle ore 12:00, presso le sale del Museo d'Arte Moderna Vittoria Colonna, Lungomare Matteotti 131 a Pescara.

Ordine del Giorno:
Relazione della Presidente
Presentazione bilancio a settembre 2014
Presentazione bilancio di previsione 2015
Richiesta aumento della quota sociale per il 2015 da 8 a 10 euro a tessera.
Motivazioni per l’aumento della quota abbonamento BC da 2 a 6 euro.
Discussioni
Votazioni.
Agenda 2015 e attività future della FIAB
Discussioni
Varie ed eventuali.

L’ultimo weekend di novembre non ci vedrà impegnati solo nell’assemblea.
Come già preannunciato saranno 3 gg dedicati alla FIAB e alla crescita della nostra presenza a livello nazionale e locale. Per questo il titolo della tre giorni è “La bicicletta guarda avanti”.


Si inizierà Venerdì pomeriggio 28 novembre, dalle ore 15:00 con il seminario “La bicicletta fa scuola”, riservato agli operatori nel campo dell’educazione alla mobilità sostenibile.
Sabato mattina dalle 9:30 alle 11:30 è organizzato un importante convegno sul cicloturismo: “L’Abruzzo nelle grandi reti ciclabili nazionali ed europee”. Dalle 12 inizia l’assemblea straordinaria FIAB con le relazioni della Presidente e del direttore.
Sabato pomeriggio, l’assemblea FIAB continuerà con la ratifica delle quote sociali per l’anno 2015 e la discussione sugli strumenti messi in atto per rispondere alle difficoltà economiche avute negli ultimi anni.
Domenica mattina sarà possibile assistere ai lavori del Consiglio Nazionale che saranno aperti per i presidenti e i delegati delle associazioni.

Potranno votare le associazioni in regola con l’adesione 2014 e che saranno presenti con propri delegati.

Ultimo aggiornamento ( Monday 10 November 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 9.11.2014
Scritto da Carmine Lia   
Wednesday 05 November 2014

  Domenica 9 Novembre 2014

 Il Borgo di Minuta

Scala (SA)

Borgo di Minuta

Descrizione: Scala è considerata dalla tradizione locale il paese più antico della Costiera, nel suo toponimo c'è l'evidenza della sua struttura urbana concentrata intono a sei frazioni, collegate un tempo solo da scale, oltre al centro vero e proprio. La frazione di Minuta è uno dei suoi borghi più caratteristici.

Programma: Appuntamento alla stazione di Salerno ore 9,00 con partenza in bici alle 9,10. Prima sosta a Vietri sul Mare per un buon caffè. Si percorre la S.S. 163 Amalfitana fino a Maiori dove è prevista una nuova sosta. Si riprende a pedalare in direzione di Amalfi fino alla deviazione per la  S.S.373 che sale a Ravello. Si svolta per Scala, arrivati alla piazza del Duomo di S.Lorenzo, si prosegue per via Torricella fino al Borgo di Minuta.Visita della chiesa della SS Annunziata dove si conserva un grandioso ciclo di affreschi risalente al XI-XII sec. Passeggiata fino ai ruderi della basilica di S.Eustachio che domina la valle del Dragone, dove si può godere uno degli scorci più belli della Costiera. Rientro a Salerno alle ore 14,30. 

Distanza:   65 km  -  Difficoltà:  ***/* (percorso medio con salite impegnativa)

Capogita: Carmine Lia - tel. 329/3868277329/3868277

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 8/11 
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • Consigliate bici da strada o da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Tuesday 25 November 2014 )
 
CicloTrekking - Dom 02.11. 2014
Scritto da Carmine Lia   
Wednesday 29 October 2014

  Domenica 2 Novembre 2014

 Le Comole di Castel Morrone

Castel Morrone (CE)

Comola Grande

Descrizione:  Un viaggio verso il centro della Terra nelle "Comole" di Castel Morrone. Queste cavità naturali, presenti in pochi posti al mondo, sono profonde voragini che si aprono nella roccia come una bocca di un vulcano e sono dovute a un particolare fenomeno carsico.

Programma: (Treno+Bici Salerno-Caserta via Napoli) Appuntamento alla stazione di Salerno ore 7,30. Partenza per Napoli alle ore 7,39 col treno reg.34506 e arrivo alle 8,20. A Napoli, cambio col treno metr. 24391 delle 8,40 che arriva a Caserta alle 9,20. Dalla stazione di Caserta, dopo una pausa caffè, si pedala per raggiungere Castel Morrone. Arrivati nella frazione di Monticello si lasciano le bici per proseguire a piedi e salire verso la Comola Grande, percorso di circa 20 min. Sosta pic-nic sul posto. I più esperti possono scendere lungo le pareti della dolina raggiungendo il fondo della Comola. Partenza per il rientro col treno reg.24334 delle ore 16,07 per Napoli, arrivo alle 16,58. Un buon caffé e una sfogliatella per ingannare l'attesa del treno reg.23869 delle ore 17,30 che ci riporta a Salerno. Arrivo alle ore 18,09. 

Distanza:   20 km  -  Difficoltà:  ** (percorso breve con qualche salita impegnativa)

Sentiero trekking:  circa 3 km  -  Difficoltà:  Escursionistico (Discesa nella Grotta per escursionisti esperti)

Capogita: Carmine Lia - tel. 329/3868277

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 1/11 
  • Procurarsi un biglietto classe N5 week-end giornaliero da 5,60€
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • Preferibile bici da trekking o mtb
  • Consigliate scarpe da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Thursday 30 October 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 26.10.2014
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 23 October 2014

  Domenica 26 Ottobre 2014

 Sagra della Castagna

San Cipriano Picentino (SA)

Sagra della Castagna

Descrizione:  Nel Comune di San Cipriano Picentino posto alle pendici degli omonimi Monti Picentini si tiene da più di 30 anni una delle più importanti e famose sagre della castagna. Durante il ricco programma della manifestazione quintali di castagne scoppietteranno al fuoco delle "vrulere" per essere distribuite gratuitamente ai partecipanti.

Programma: Appuntamento Stazione di Salerno ore 8,45. Partenza ore 9,00. Arrivo e permanenza sul posto per visita degli stand, visione delle sfilate storiche e assaggio di prodotti tipici. Partenza per il rientro a Salerno ore 15,00.
Programma completo della Manifestazione

Distanza:   45 km  -  Difficoltà:  *** (percorso medio con qualche salita impegnativa)

Capogita: Paolo Longo - tel. 349/8136344

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 18.00 di sabato 25/10 
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • Bici da strada o da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
Ultimo aggiornamento ( Thursday 23 October 2014 )
 
CicloEscursione - Dom 19.10.2014
Scritto da Carmine Lia   
Thursday 16 October 2014

  Domenica 19 Ottobre 2014

 Giro dei Monti Alburni

Petina (SA)

Antece Monti Alburni

Descrizione:  Una passeggiata impegnativa, nel cuore degli Alburni, fino all'antichissima  scultura rupestre dell'Antece .

Programma: (Treno+Bici Salerno-Battipaglia.). appuntamento Piazza Ferrovia di Salerno, con partenza per Battipaglia alle ore 8.06 [treno regionale 3453].

Da Battipaglia si procede in direzione Serre, fino a salire - senza mai trovare pendenze proibitive - verso Sicignano degli Alburni (610 m slm), passando per Scorzo.
Una piacevole strada, che si sviluppa per 9 km in leggero saliscendi, porta quindi  da Sicignano a Petina (649 m  slm).

Da Petina, chi lo volesse potrà ridigerersi verso Sicignano, dove in occasione della sagra della castagna è previsto un programma denso di proposte:

ore 10.00 Sfilata gruppo folkloristico “La Gregoriana”, gruppi popolari itineranti per l’intera giornata “Astrea”, “Antiche Voci Metelliane” e “Paranza del Criscito”.
ore 10.30 Corsa delle Carrette Storiche
ore 11.00 Spettacolo di falconeria e inizio distribuzione caldarroste
ore 12.00 Esibizione storica “Asini, muli e conducenti tutti presenti”
ore 13.00 Spettacolo musicale a cura del Maestro di fisarmonica Buccella e dei suoi collaboratori
ore 15.00 Giochi popolari in Piazza: raccolta delle castagne, cestino in equilibrio, corsa col sacco
ore 17.00 Corteo storico con i Cavalieri degli Alburni, sbandieratori, pistonieri e sfilata d’abiti d’epoca per le vie del paese

Chi preferisse invece arrivare più in alto potrà prendere la ripida salita che da Petina si inerpica fra castagni e faggi verso il Casone di Aresta (1169 m slm), che ospita un piccolo osservatorio astronomico al centro di un ampio pianoro circondato dalle varie cime degli Alburni (il Panormo, il Monte della Nuda, la Spina dell'Ausino, Monte Pizzuto), e popolata da mandrie di cavalli.

Proseguendo per un breve tratto in direzione sud, lasciate le bici ci si potrà incamminare per un sentiero che in meno di 30 minuti conduce alla roccia dell'Antece, che dall'alto di Monte Costa Palomba domina l'intera vallata del Calore e del Fasanella. Antece, guerriero e dio, sorveglia misterioso e magico un paesaggio straordinario.

Riprese la bici, si fa ritorno verso Sicignano, e da lì a Battipaglia, dove si potrà prendere il treno delle ore 18.05 (con arrivo a Salerno alle 18.21) In alternativa, ci sono ancora treni alle  18.43 ed alle 19.19 (che raggiungono Salerno rispettivamente alle 18.20  e alle  19.03).

Munirsi di un biglietto week-end giornaliero classe C3 da 3,00 €.

Distanza:   circa 90 km, fra andata e ritorno per chi non andrà oltre Petina. Chi pedalerà fino all'Antece, percorrerà in tutto 110 km. 

Difficoltà:  fino a Petina: *** (percorso lungo, con salite non impegnative);
fino all'Antece **** (percorso molto lungo, con salite che a tratti presentano pendenze superiori al 10%).

Capigita: Carmine Lia: tel. 329 3868277, e  Guido Celentano ( Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo )

Informazioni:
  • Si prega di voler confermare la propria adesione entro le ore 20.00 di sabato 18/10 
  • Pranzo al sacco a cura propria
  • Bici da strada o da trekking
  • La partecipazione alla ciclo-escursione è gratuita
  • Lungo il percorso, fino a Petina si trovano diversi punti per rifornimento d'acqua: non si trova acqua lungo la strada che porta sugli Alburni
  • Per la discesa in bici, sarà bene avere mantellina antivento
  • Dotare la bici di luci, consigliato il giubbetto riflettente
Ultimo aggiornamento ( Thursday 16 October 2014 )
 
Comunicato Stampa FIAB Salerno
Scritto da Administrator   
Friday 01 August 2014

SISTEMA di  BIKE SHARING (SBS) ELETTRICO A SALERNO:

per  gli amici della bicicletta della F.I.A.B. si tratta di una buona intenzione, ma ….
 
… la mobilità in bicicletta andrebbe sostenuta soprattutto con la realizzazione di una rete ciclabile, e “moderando” il traffico automobilistico per migliorare la sicurezza stradale.

Bene il bike-sharing, ma ci si impegni anche – e da subito – per la diffusione di rastrelliere e per rendere efficiente e funzionale la mobilità cittadina in bici. 

Intanto, cresce a Salerno il desiderio di bici:
ho voluto la bicicletta, adesso voglio pedalare”,
 la petizione lanciata dalla FIAB in città, ha già raggiunto le 1000 sottoscrizioni!

 Il comunicato stampa completo

Per informazioni:

F.I.A.B. SALERNO (Federazione Italiana Amici della Bicicletta): 349.8136344

Ultimo aggiornamento ( Friday 05 September 2014 )
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 94 - 124 di 388
spacer.png, 0 kB

     

   

 

 

 

     BIMBIMBICI

 

 

      
   Itinerari Sensibili
 

           ALBERGABICI
 

 

   
  Image

  

    
         I NOSTRI VIDEO
          PREFERITI 

  Image  
 

Chi e' online

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB